Acqua calda e cristallina tutto l’anno, con una biodiversità unica e ricca (più del 30% delle specie che s’incontrano in Mar Rosso sono endemiche!), celebri relitti, superbe riserve marine, immersioni in corrente o sui giardini di coralli…

Salite a bordo dell’EXOCET o dell’ATLANTIS e approfittatene… siete a bordo per una settimana e vi aspettano 16 immersioni, nei migliori siti del Mar Rosso. Potete scegliere i percorsi: Longitudine 34, al nord, oppure St John’s al sud sono considerate come le più facili da affrontare. Il Triangolo d’oro, Latitudine 27 o le Riserve Australi sono sicuramente per i più sportivi; vi poteranno sulle isole più al largo.

 

Date un’occhiata ai diversi itinerari possibili per vederne i dettagli. A parte qualche eccezione (il relitto del Rosalie Moller il cui ponte è a 30 metri di profondità), tutte le immersioni permettono di andare più o meno in profondità a seconda del vostro livello, con cose molto interessanti fin dalla superficie.
Se non avete un obiettivo specifico (un relitto, un canyon, una stazione di pulizia…) troverete sicuramente più vita e colore nei primi 20 metri, dove passerete la maggior parte del tempo.

 

Le vostre guide vi faranno briefing dettagliati prima di ogni immersione, in modo che possiate, con il vostro compagno, fare immersione autonomamente. Se lo desiderate, potrete essere accompagnati sott’acqua da una delle nostre guide a bordo; sono là per condividere le loro conoscenze dei siti! Guardate anche i corsi di formazione proposti, potrebbero spingervi a raggiungere un nuovo livello. Il nostro obiettivo è di permettervi di fare immersioni come desiderate, entro i limiti delle vostre prerogative e in totale sicurezza.